un gruppo universitario in parrocchia

Foglio 87 7

Foglio 87 6Da tempo mancava un gruppo parrocchiale per gli universitari, uno spazio di catechesi per i ragazzi che, conclusa l’esperienza del post-cresima, avrebbero voluto comunque continuare un cammino di riflessione e preghiera; uno spazio per coloro meno giovani che, magari catechisti negli altri gruppi parrocchiali, da tempo non si sentivano attori e registi di un lavoro di riflessione comunitaria. Oggi c’è. Due anni fa fu p. Stefano a lanciare l’idea; l’anno scorso il gruppo si riunì per la prima volta, proprio in questi giorni, per organizzarsi, per darsi temi e argomenti di riflessione, dibattito, crescita: anno sperimentale e di assestamento, ha dato grandi idee e motivazioni per il successivo.

Quest’anno il «gruppo giovani» ha cominciato con l’intenzione di darsi uno scheletro, una struttura ben definita, dove tutte le parti si sentissero presenti, uniche e indispensabili: questo perché il lavoro di riflessione è gestito e organizzato dagli stessi partecipanti, così da creare una comunità democratica e che sappia affrontare gli interessi e le inquietudini di tutti.

Gli obiettivi più importanti per l’anno prossimo sono tesi soprattutto all’aprirsi verso la parrocchia e verso la città: una comunità chiusa in se stessa infatti non può che essere infruttuosa, sterile. Si vorrebbe organizzare un’attività aperta alla parrocchia, magari di preghiera o più conviviale e festosa; ci si vorrebbe impegnare in un servizio pratico di volontariato, per toccare con mano realtà concrete di cui spesso non ci rendiamo conto e perché le nostre riflessioni non rimangano sul piano puramente astratto.

Un altro obiettivo è quello di avere momenti di preghiera comunitari, esigenza percepita già l’anno scorso e che si è fatta sentire maggiormente dopo che alcuni ragazzi sono stati a Taizé quest’estate. Infine, il sogno è quello di poter avere uno spazio proprio all’interno della parrocchia, un luogo del gruppo e per il gruppo, per sentirsi a casa e per poter accogliere meglio chiunque abbia voglia di iniziare un nuovo percorso.

                                                                                        (Simone Nieddu)

 

http://www.gliscritti.it/gallery3/index.php/album_072/1_1_

Articoli recenti