P. Giovanni Brevi

 P. GIOVANNI BREVI. Il 31 gennaio ricorre l’anniversario della morte del sacerdote dehoniano p. Giovanni Brevi (+ 1998), medaglia d’oro al valor militare, cappellano militare della Julia nella campagna in Russia, da dove è rientrato in Italia nel 1954 dopo 13 anni di durissima prigionia. Nei suoi “Ricordi di prigionia”, pubblicati da Garzanti nel 1955 e ripubblicati dai dehoniani (fuori commercio) nel 1998, ci ha lasciato una delle testimonianze più sofferte della tragica “odissea” di tanti connazionali che, diversamente da p. Brevi, purtroppo non sono più tornati. Gli alpini della Julia pare che si stiano muovendo per onorare la figura e l’eroica testimonianza di p. Brevi.

 

Per P. Brevi in Russia sono stati gli unici emblemi sacri:

 la croce di Cristo e il tricolore

 

http://www.youtube.com/watch?v=3WglvMO7ero

Libro di P. Brevi

Inizio Pagina

 ricordando-fr-samuele ricordo-di-fr-samuele