NOTIZIE

 

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

MESE DI MAGGIO. Incominciando da domani, lunedi 1° maggio, alle ore 18.30, riprenderemo la bella consuetudine della recita comunitaria del Santo Rosario, con il canto delle litanie mariane, davanti all’altare della Madonna. Il mese di maggio lo concluderemo mercoledi 31 maggio con la consueta processione mariana (da S. Lucia a Cristo Re).

ECONOMI DEHONIANI. Nei prossimi giorni, presso Villa Aurelia, si svolgerà un convegno degli economi provinciali provenienti da tutte le parti del mondo in cui sono presenti i dehoniani. Giovedi sera saranno ospiti della nostra comunità parrocchiale per una concelebrazione eucaristica alle ore 19.00. Si fermeranno anche per la cena a cui seguirà poi, alle ore 21.00, in cripta, un concerto del All Over Gospel Choir con ingresso libero e aperto a tutti.

RITIRO NEO-COMUNICANDI. Venerdi, per tutta la giornata, presso la curia generale dei dehoniani in Roma, i nostri neo-comunicandi, saranno impegnati – con p. Gianni e le catechiste/i – per un ritiro spirituale in preparazione alla loro prima comunione. Ritrovo alle 9.15 in Viale Mazzini 32 e partenza in pullman alle 9.30.

PRIME COMUNIONI. Dato il numero elevato dei neo-comunicandi, per consentire una più tranquilla celebrazione, quest’anno sono previsti due turni di prime comunioni in due domeniche successive: 7 e 14 maggio, con inizio delle celebrazioni alle ore 10.00. Sabato 6 maggio, in basilica, ore 11.30, confessioni 1° gruppo dei  neo-comunicandi.

PICCOLE SORELLE DEI POVERI. Questa domenica le piccole sorelle dei poveri chiedono la nostra concreta solidarietà per tutte le necessità della loro casa di accoglienza nei pressi di S. Pietro in Vincoli.

BATTESIMO. E’ stata rigenerata al fonte battesimale
Il 29 aprile Eva Imparato di Costantino e Francesca Perone, Piazza Mazzini 8
Alla piccola Eva e alla sua famiglia l’augurio di ogni bene nel Signore

 

DEFUNTI. E’ ritornata alla “casa del Padre”
Il 25 aprile Lucia Bozuffi Falcitelli, a. 85, Via Vodice 7
In attesa della risurrezione, accoglila, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

Inizio Pagina

 

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

COLLETTA PRO “TERRA SANTA”. Le offerte (496,00 €) raccolte il 21 aprile, Venerdi Santo, durante la celebrazione della Passione del Signore, sono già state devolute per le Opere della Custodia della Terra Santa.

CRESCERE INSIEME. Da ieri, nella sala parrocchiale, è stata allestita  l’annuale Mostra Mercato del gruppo  parrocchiale “Crescere Insieme”. Non deludiamo le attese dei nostri amici che ci attendono numerosi a visitare e onorare i frutti del loro lavoro.

SCHOLA CANTORUM. Questa domenica la celebrazione eucaristica delle ore 12.00, sarà animata – con brani in gregoriano e di polifonia sacra – dalla Schola Cantorum Cristo Re, diretta dal M° Carmelo Licitra. Sono sempre gradite e attese nuove adesioni a questa ormai collaudata realtà liturgico-musicale della nostra parrocchia.

AMMALATI. Nelle nostre preghiere, insieme a tutti i nostri cari ammalati, ricordiamo in particolare, in questi giorni, il nostro confratello p. Giuseppe Morandini e la catechista sr. Maria (del De Vedruna), affinché il Signore con la sua grazia li aiuti e li conforti e conceda loro di ritornare presto in salute tra noi.

RADIOMICROFONO. La domenica delle Palme, come ben ricordiamo, prima e durante la messa delle ore 12.00, una voce estranea si era fastidiosamente inserita nel nostro impianto microfonico. Non era, per la verità, la prima volta! Si poteva anche pensare – come qualcuno, di fatto, ha temuto – a minacciose incursioni via etere nella nostra chiesa. Si è trattato più semplicemente di una involontaria variazione di frequenze del nostro impianto radio-microfonico,

BATTESIMI. Ieri, sabato 22 aprile, sono stati rigenerali al fonte battesimale
Milo Delmonte, di Federico e Angelica Lofoco, Via Ciro Menotti 4
Beatrice Visco Comandini, di Giacomo e Rosa Pugliese, Via R. G. Lante 78
Ai neo battezzati e alle loro famiglie, il nostro augurio di ogni bene nel Signore

 

DEFUNTI. Sono ritornati alla “casa del Padre”
Il 9 aprile Fabio Santilli, a. 85, Viale Mazzini 113
Il 12 aprile Maria Luisa Belli Alfonsi, a. 92, Via Faà di Bruno 10
In attesa della risurrezione, accoglili, Signore, nella tua luce e nella tua pace.

 

 

Inizio Pagina

 

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

Inizio Pagina

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

CENTRO DI ASCOLTO. Il nostro Centro di Ascolto  “Caritas” sarà chiuso da mercoledi 12 a mercoledi 17 aprile 2017.

GIORNATA DELLA CARITA’. Domenica scorsa in occasione della “Giornata della Carità” è stata raccolta e già versata alla Caritas diocesana di Roma la cifra di 1.640,00 euro.

LUNEDI DI PASQUA. L’orario delle messe sarà quello dei giorni feriali (ore 07.00-10.00-19.00).

DEFUNTI. E’ ritornato alla “casa del Padre”
Il 4 aprile Antonio Mattei, a. 92, Viale Angelico 67
In attesa della risurrezione, accoglilo, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

Inizio Pagina

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

GIORNATA DELLA CARITA’. Oggi, V domenica di Quaresima, si celebra a Roma la “Giornata della carità”. La raccolta della colletta domenicale sarà destinata alle numerose iniziative di formazione e di solidarietà promosse dalla Caritas Diocesana.

NEOCOMUNICANDI. Questo pomeriggio, ore 15.00, incontro dei neocomunicandi con p. Gianni e dei loro genitori con p. Angelo. Ore 17.00 S. Messa.

CENTRO DI ASCOLTO. Lunedi 3 aprile, ore 16, incontro di programmazione.

GRUPPO ECUMENICO. Mercoledi 5 aprile, ore  20.30, presso la famiglia Dall’Aglio (Via Bassano del Grappa 24, 2° piano), incontro mensile del nostro gruppo ecumenico. Tema: seconda parte della 1ª lettera di Pietro.

CORO GOSPEL E AUTISMO. Sabato prossimo, 8  aprile, ore 20.30, nella nostra Cripta,  concerto (di beneficienza). Canta il coro All Over Gospel Choir (dir. Giovanna Ludovici). Il ricavato sarà devoluto all’Associazione   “Il filo dalla torre” Onlus impegnata da sempre nell’ambito dell’autismo e della disabilità.

 

BATTESIMI. Sono stati rigenerati al fonte battesimale
26/3 Maria Frances Caladiao di Emerson e Paulina Glenda Vedrero, Via Prestinari 15
01/4 Sveva Petragnani Ciancarelli, di Michele e Giulia Fea, Lungotev. d. Vitt. 1
Ai neobattezzati e alle loro famiglie, l’augurio di ogni bene nel Signore

 

DEFUNTI. Sono ritornate alla “casa del Padre”
26 marzo Paola Ambrosi Diani, in Marotta, a. 96, Via Caldolo 118
01 aprile Ornella Carelli, in Villani, a. 86, Via Costabella 26,
In attesa della risurrezione, accoglile, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

Inizio Pagina

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

NEOCOMUNICANDI E GENITORI. Domenica prossima, 2 aprile, è stato programmato un momento spirituale  per i neo-comunicandi e i loro genitori. Ore 15.00: incontro di p. Gianni con i neo-comunicandi e dei genitori con p. Angelo. Ore 17.00: celebrazione eucaristica, seguita dalla merenda in oratorio.

CASA FAMIGLIA. In occasione del concerto in cripta di giovedi scorso, sono stati raccolti 910,00 € per una “Casa Famiglia” di Begomel in Bielorussia.  Un grazie sincero ai due cori (“Altre Note” e “La Collina”) e a tutti gli offerenti.

TESTO DI PAOLO RICCA. Per chi lo desidera, è disponibile il testo scritto dell’incontro con Paolo Ricca su “Lutero ieri e oggi”. Mail: cristoreroma@gmail.com.

BATTESIMI. Rigenerati al fonte battesimale:
25 marzo Flaminia Pugliese di Luca e Giulia Bonaccorso, Piazza Mazzini 8
25 marzo Nathan Leon Collina di Leandro e Jesse Bernabei
26 marzo Giulia Maria Greco di Simone  e Ioana Spatar, Via Costabella 26
Ai neobattezzati e ai loro genitori il nostro augurio di ogni bene nel Signore

 

DEFUNTI. Sono ritornati alla “casa del Padre”
22 marzo Orietta Ciampi, a. 74, Largo Gonzaga del Vocide 4
23 marzo Andrea Nonis, a. 88, Via Oslavia 14
In attesa della risurrezione, accoglili, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

Inizio Pagina

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

UNA BUONA NOTIZIA. Più volte ci siamo chiesti che fine avesse  fatto il “senza fissa dimora” Bruno (nella foto). Per anni, nelle condizioni che ben conosciamo, ha trascorso la sua vita, giorno e notte, a ridosso della porta laterale e sulle gradinate della nostra chiesa. Recentemente, quando ormai sembravano seriamente compromesse le sue condizioni di salute, grazie ad un’azione coordinata tra la Comunità di S. Egidio e l’elemosiniere di papa Francesco, il polacco mons. Konrad Krajewski, sia pure con fatica e contro le sue iniziali resistenze, è stato possibile farlo rimpatriare in Polonia e ricongiungerlo con i suoi famigliari.

 

UNITALSI. Come sempre, anche quest’anno la sezione romana dell’Unitalsi bussa alla porta del nostro buon cuore per un piccolo aiuto. Lo scopo lo conosciamo tutti. Non tiriamoci indietro. Anche con poco, quando siamo in tanti, possiamo fare grandi cose in favore delle tante persone ammalate assistite soprattutto nei pellegrinaggi mariani, da questa benemerita associazione.

IL CARD. COCCOPALMERIO A CRISTO RE. Un’informazione dell’ultimissima ora. Lunedi 27 marzo, alle ore 18.00, se possibile al S. Genesio, avremo fra noi il card. Francesco Coccopalmerio,  Presidente del Pontificio Consiglio per i testi legislativi e autore del recente opuscoletto “Il capitolo VIII della esortazione apostolica “Amoris Letitia” (Lib. Ed. Vat.). Ulteriori informazioni verranno date in seguito.

DEFUNTI. Sono ritornati alla “casa del Padre”

L’11 marzo Maria Teresa Angeleri Lomonaco, a. 80, Via Carlo  Mirabello 25
Il 14 marzo Enrico Milone, a. 83, Via Costabella 23

 

L'immagine può contenere: 1 persona, in piediAncora il 2 marzo, è deceduto a Brescia, in un tragico incidente stradale,( Enrico Fasciolo 54 anni, lascia  la  moglie e tre figli), fratello di Silvia (Bachelet), nostra parrocchiana. Lo ricorderemo questa sera, insieme a tutti i nostri cari defunti, nel corso della messa delle ore 19.00

Nell’attesa della risurrezione, accoglili, Signore, nella tua luce e nella tua pace


Inizio Pagina

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

CONSIGLIO DI PREFETTURA. Giovedì prossimo, incontro mensile di programmazione del consiglio di prefettura (c/o parrocchia Sacro Cuore in Prati)

GRUPPO ECUMENICO. Il prossimo incontro è previsto per i mercoledì 15 marzo, ore 20,30, c/o Giorgio Dall’Aglio Via Bassano del Grappa 24, 2° piano. All’ordine del giorno: la prima lettera di Pietro.

CATECHESI ADULTI. Giovedì 16 marzo, alle 19.45, nella sala parrocchiale, incontro di catechesi con p. Angelo.

BIGLIETTI ESAURITI. I biglietti per il concerto del Gen Rosso e del Gen Verde, programmato per venerdì 7 aprile al Parco della Musica, sono purtroppo già tutti esauriti. Dispiace per quanti si erano prenotati qui in parrocchia.

P. DEHON. Il 14 marzo ricorre l’anniversario della nascita di p. Dehon (1843). Nulla di nuovo per quanto riguarda la sua beatificazione (già fissata, come sappiamo, per il 24 aprile 2005 e poi rinviata “sine die” per pretestuose accuse di antisemitismo nei suoi confronti). Papa Francesco, parlando ai padri capitolari dehoniani, il 5 giugno 2015, aveva detto: «Voglio che finisca presto e bene questo processo di beatificazione». Attendiamo fiduciosi.

FUNERALI/BATTESIMI. Nei primi due mesi di quest’anno abbiamo celebrato in parrocchia una ventina di funerali, a fronte di un solo battesimo (oltretutto venuto da fuori parrocchia). Fortunatamente nelle prossime settimane è previsto in parrocchia un buon numero di battesimi.

P. PIETRO / ANNIVERSARIO. Venerdì prossimo ricorre il 7° anniversario della morte di p. Pietro Cavazza. Lo ricorderemo in particolare alla messa delle ore 19.00.

 

Inizio Pagina

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

PRESENTAZIONE NEO-COMUNICANDI. Questa domenica, durante la messa delle 10.30 verranno presentati alla comunità i neo-comunicandi di quest’anno. Dopo la messa, seguirà l’incontro dei genitori con le catechiste/i.

CENTRO DI ASCOLTO. Domani, lunedi 6 marzo, alle ore 16.00, incontro mensile di programmazione delle volontarie/i del Centro di Ascolto Caritas.

LE PAROLE DELLA RIFORMA. Chi volesse approfondire il discorso sul V centenario della Riforma, è invitato a partecipare agli incontri (sulle Parole della Riforma) programmati dalla Facoltà valdese di teologia. Vedi (in quarta pagina) il calendario dettagliato degli incontri settimanali.

LA GARDENIA DI AISM. Nella provincia di Roma 5.000 persone circa sono colpite dalla sclerosi multipla. Alcuni volontari dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) questa domenica chiedono la nostra concreta solidarietà per far fronte alla ricerca di fondi e all’assistenza delle persone colpite da questa malattia (le donne in particolare, il doppio rispetto agli uomini).

BATTESIMO. Ieri, 4 marzo, è stata rigenerata al fonte battesimale
ALICE JERVOLINO, di Paolo  e Paola Galanti, Via Luigi Ghezzi 8
Alla piccola Alice e alla sua famiglia l’augurio di ogni bene nel Signore.

 

DEFUNTI. Sono ritornati alla “casa del Padre”
Il 26 febbraio Matilde Baglioni, a. 87, Via Monte Santo 14
Il 26 febbraio Itala Zurlini, a. 94, Via Monte Zebio 37
Il 27 febbraio Clara Erbosi, a. 95, Via Monte Zebio 7/D
Il 27 febbraio Aldo Cimaglia, a. 93, Via Simone de Saint Bon 89
Il 28 febbraio Vera Seghetti, a. 93, Via Paulucci de’ Calboli 8/F
Il 2 marzo Maria Claudia Nostini, a. 73, Via Tommaso Salvini 12
In attesa della risurrezione, accoglili, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

 


Inizio Pagina

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

MERCOLEDI DELLE CENERI. Mercoledi 1° marzo inizieremo il nostro “cammino comunitario quaresimale”. Le “ceneri” sono un piccolo segno, un invito ad una più profonda conversione interiore a Cristo. Le  ceneri verranno imposte dopo l’omelia durante le messe feriali delle 7.00 / 10.00 / 19.00. Per i ragazzi (e genitori) del 1° e 2° anno di catechismo, alle 17.30, avrà luogo il rito della imposizione delle ceneri (senza messa). Insieme al venerdi santo, il mercoledi delle ceneri è giorno di astinenza e di digiuno. Al digiuno sono tenuti i maggiorenni fino al 60° anno iniziato. L’astinenza dalle carni va osservata (dal compimento del 14° anno in poi) anche tutti i venerdi di quaresima.

PREGHIERA SILENZIOSA. Tutti i martedi di quaresima, alle 19.30 (dopo la messa), come già è avvenuto in Avvento, sarà offerta (a quanti ne vogliono approfittare) la possibilità di una mezz’ora di preghiera silenziosa.

VIA CRUCIS. Il rito della Via Crucis, quest’anno, inizierà alle ore 18.15 e si concluderà sempre con la celebrazione eucaristica feriale delle 19.00.

LECTIO DIVINA. Tutti i sabati di Quaresima, come già in Avvento, alle ore 16.00, p. Stefano terrà un incontro di Lectio Divina sulle letture domenicali.

ESERCIZI SPIRITUALI. Nel mese di aprile (martedi 4-mercoledi 5-giovedi 6) verrà offerta a tutti, dalle 17.30 alle 19.00, la possibilità di tre giorni di Esercizi Spirituali sul tema: “La vocazione cristiana”. Gli incontri saranno guidati da don Enrico Ghezzi, ex parroco a Roma.

LIBRO RELIGIOSO. Questa domenica, sarà possibile acquistare, per scopi di solidarietà, qualche buon libro religioso.

PRESENTAZIONE NEO-COMUNICANDI. Domenica prossima, durante la messa delle 10.30 verranno presentati alla comunità i neo-comunicandi di quest’anno. Dopo la messa, seguirà l’incontro dei genitori con le catechiste/i.

MATRIMONIO. Ieri nella basilica di S. Pancrazio si sono uniti in matrimonio
Giulia Masone (Viale Mazzini 6) e Francesco Corsaro.
Ai novelli sposi il nostro più affettuoso augurio di ogni bene nel Signore.

 

DEFUNTI. E’ ritornata alla “casa del Padre”
Il 24 febbraio SILVANA BERLINI, a. 93, Via Acherusio 32
In attesa della risurrezione, accoglila, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

Inizio Pagina

 

Fernando Armellini Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

armellini-ferdinando

MONS. BRESSANELLI. Questa domenica la celebrazione eucaristica delle ore 12.00 sarà presieduta dal vescovo dehoniano Mons. Virginio Bressanelli, vescovo di Neuquén in Argentina. In precedenza Mons. Bressanelli è stato terz’ultimo superiore generale dei dehoniani.

 

CONSIGLIO AFFARI ECONOMICI. Sabato prossimo, 18 febb., alle ore 12.00, riunione del consiglio parrocchiale per gli affari economici per la presentazione, la discussione e l’approvazione del nostro rendiconto amministrativo 2016.

CONSULENZA LEGALE. Presso il nostro Centro di Ascolto è stato  aperto uno sportello di consulenza legale gratuita per persone indigenti. Vi si accede per appuntamento telefonando negli orari di apertura del Centro al 06.3223490

RISCALDAMENTO. L’ammontare complessivo delle ultime due bollette per il riscaldamento della chiesa (e della sede “Crescere Insieme”), dal 30 novembre 2016 al 2 febbraio 2017, è esattamente di 4.550,95 euro. Il riscaldamento della nostra chiesa, da sempre, è stato un problema. L’attuale impianto di termoventilazione (installato con le tutte le garanzie!), risale al 1993. Per giunta, l’attuale caldaia è ormai fuori norma e va sostituita. Abbiamo tra mano due nuovi progetti: uno a “differenza di pressione”, collaudato e verificato, è vero, in varie chiese del Nord Italia (a Roma sarebbe il primo), però con dei costi esorbitanti, l’altro “a raggi infrarossi”, più economico, ma decisamente antiestetico in una chiesa come la nostra. Ne parleremo al prossimo consiglio per gli affari economici. Nel frattempo, consoliamoci… con la buona stagione in arrivo!

ANNIVERSARI. In questi primi tre mesi dell’anno ricorre l’anniversario di alcuni confratelli dehoniani che hanno esercitato il loro ministero sacerdotale nella nostra parrocchia di Cristo Re. Li affidiamo alla infinita misericordia del Padre.

04 gennaio 2009: p. Luigi Gasperetti (Opera Gasparri, assiduo confessore)
12 gennaio 1964: p. Romano Vanzo (addetto Segreteria di Stato)
02 febbraio 1957: p. Amadio Bosio (secondo parroco, 1934-1957)
02 febbraio 2007: p. Mario Barziza (quinto parroco, 1975-1990)
04 febbraio 2008: p. Attilio Carminati (per oltre 50 anni in Segreteria di Stato)
05 febbraio 2011: p. Enrico Bottesi (economo della comunità)
08 febbraio 1929: p. Ottavio Gasparri (il vero fondatore della nostra chiesa)
01 marzo 2001:    p. Valentino Comelli (quarto parroco, 1970-1975)
17 marzo 2010:    p. Pietro Cavazza (compianto confessore e tanto altro…)

 

Inizio Pagina

armellini-ferdinando

CENTRO DI ASCOLTO. Lunedi 6 febbraio, alle ore 16.00, incontro mensile di confronto e programmazione delle volontarie del nostro Centro di Ascolto.

LECTIO DIVINA. Sabato 11 febbraio, alle ore 16.00, incontro mensile di Lectio divina sulle letture della VI domenica con p. Stefano.

LA GARDENIA DI AISM. Quest’oggi la sezione romana dell’associazione italiana per la sclerosi multipla (AISM) promuove una raccolta fondi per tutte le finalità dell’associazione stessa. Con una piccola offerta possiamo consolidare tante speranze di vita.

 

TRIGESIMI. Martedi 7 febb., nella messa delle 19.00, ricorderemo il p. Ezio Gazzotti, nel trigesimo della sua morte. P. Ezio ha svolto il suo ministero sacerdotale a Cristo Re dal 1968 al 1979 come insegnante di religione (Col di Lana) e assistente dei gruppi giovanili. Domenica 12 febb., ore 19.00, presenti i famigliari, ricordo di Silvano Mariotti anch’egli nel trigesimo della sua morte.

DEFUNTI. Sono ritornati alla “casa del Padre
Il 30 gennaio Ernesto Donnini, a. 89, Via Monte Zebio 28
Il 31 gennaio Amelia Bernacchioni, a. 82, Via Ortigara 3B
In attesa della risurrezione, accoglili, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

 

Inizio Pagina

 

armellini-ferdinando

SCAMBIO AMBONE. Questa mattina, durante la  messa delle ore 12.00,            l’omelia sarà tenuta dal pastore Antonio Adamo. A lui e ai fratelli e sorelle della comunità valdese di Piazza Cavour, un affettuoso benvenuto nel segno  e come augurio di un comune cammino ecumenico sempre più proficuo.

V CENTENARIO DELLA RIFORMA. In parrocchia ricorderemo questo importante evento con un incontro promosso dal gruppo ecumenico (composto da fratelli e sorelle di Cristo Re e della chiesa valdese di Piazza Cavour). Lunedì 20 febbraio, alle ore 18.00, il teologo valdese Paolo Ricca, terrà una conferenza sul tema Lutero ieri e oggi, nel V centenario della Riforma”.

CANDELORA. Giovedi 2 febbraio è la festa della Presentazione del Signore (candelora). In parrocchia le candele verranno benedette durante la messa delle ore 7.00 e saranno poi a disposizione dei fedeli per tutta la giornata.

PRIMO VENERDI DEL MESE. Il 3 febbraio, 1° venerdi del mese, ore 17.30: adorazione eucaristica, ore 18.30 recita comunitaria dei vespri e benedizione eucaristica, ore 19.00 santa messa.

FIDANZATI. Per insufficienti adesioni, purtroppo, quest’anno non sarà  possibile attivare, in parrocchia, il consueto corso di preparazione al matrimonio.         E dire che in passato si organizzavano sempre, anche nella nostra parrocchia, almeno due corsi annuali! Alle due coppie prenotate saranno, comunque, assicurate valide alternative per la preparazione al loro matrimonio.

DEFUNTI. Sono ritornate alla  “casa del Padre”:
Il 22 gennaio Maria Montesanti, a. 85, Viale Mazzini 134 (funerali fuori parrocchia)
Il 24 gennaio Fides Massima Uliana, a 96, Via Bassano del Grappa 4
In attesa della risurrezione, accoglile, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 


Inizio Pagina

 

armellini-ferdinando

Inizio Pagina

armellini-ferdinando

SCAMBIO DI AMBONE. Mercoledì prossimo, 18 gennaio, inizia la Settimana di preghiere per l’unità dei cristiani. Anche quest’anno è previsto lo “scambio di ambone” fra la nostra parrocchia e la chiesa valdese di piazza Cavour. Domenica prossima, 22 gennaio, p. Angelo terrà il sermone nel corso del culto evangelico a Piazza Cavour (ore 10.45) e la domenica seguente 29/01, il pastore Antonio Adamo terrà l’omelia durante la messa delle ore 12.00 qui a Cristo Re.

Il prossimo incontro del nostro gruppo ecumenico è previsto per mercoledì 18 gennaio, ore 20.30, presso la famiglia Dall’Aglio (Via Bassano del Grappa, 24).

CONSIGLIO PROVINCIALE DEHONIANI. Mercoledì e giovedì prossimi, 18-19 gennaio, incontro del Consiglio provinciale dei dehoniani (Italia del Nord) presso la nostra casa parrocchiale. Tra i consiglieri, come sappiamo, c’è anche il superiore della nostra comunità, p. Stefano Zamboni. Auguri di buon lavoro.

CATECHESI ADULTI. Giovedì prossimo, 19 gennaio, alle ore 20.45, incontro del gruppo di catechesi adulti con p. Angelo.

CONSIGLIO PASTORALE. Il prossimo consiglio pastorale, salvo imprevisti, si terrà martedi 24 gennaio, alle ore 10.45. Seguirà conferma e ordine del giorno.

TEMPO DI BILANCI (ECONOMICO). Quanto prima, verrà convocato il consiglio parrocchiale per gli affari economici per l’approvazione del bilancio parrocchiale annuale da presentare in Vicariato. Non appena possibile ne riparleremo  anche su questo foglio domenicale. Nel frattempo sarebbe opportuno che venisse portato a conoscenza del nostro consiglio degli affari economici il rendiconto amministrativo annuale anche dei vari gruppi che hanno una propria contabilità indipendente da quella della parrocchia. Qualcuno, per la verità, spontaneamente, lo ha sempre fatto. Invitiamo pertanto il Centro di Ascolto, il Crescere insieme, il Gruppo Scout e gli Amici del teatro S. Genesio a far pervenire quanto prima questo rendiconto annuale.

DEFUNTI. Sono ritornati alla “casa del Padre”
Il 09 gennaio Eufrasia Bravetti, a. 96, Via Fagaré 15
Il 13 gennaio Adriana Bova, a. 92, Via Sabotino 46
Il 13 gennaio Giuliano Massari, a. 85, Viale Mazzini 55
Il 13 gennaio Soccorsa Iato, a. 101, Viale Carso 12
In attesa della risurrezione, accoglila, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

Inizio Pagina

armellini-ferdinando

LECTIO DIVINA. Sabato prossimo, 14 gennaio, alle ore 16.00, nella sala parrocchiale, incontro mensile di Lectio divina con p. Stefano sulle letture della 2ª domenica del Tempo Ordinario.

 

USCITA SCOUT. Domenica prossima, 15 gennaio, in occasione dell’uscita mensile delle varie unità, alle ore 7 e alle ore 8 verranno celebrate, in basilica, due Messe per loro.

 

ROSARIA. Ultimamente, nella comunità delle Suore Canonichesse dello Spirito Santo, in servizio presso la nostra parrocchia, si è inserita una nuova consorella, Sr. Rosaria, a cui diamo il nostro più affettuoso benvenuto.

 

FIDANZATI. Sollecitiamo eventuali copie di fidanzati che intendono celebrare il loro matrimonio religioso nella seconda metà di quest’anno, a segnalare quanto prima il proprio nominativo a p. Angelo. Il corso di preparazione dovrebbe iniziare in febbraio. Al momento abbiamo solo due coppie prenotate.

 

EX ALLIEVI GUARDIA DI FINANZA. Sabato prossimo, 14 gennaio, durante la messa festiva delle ore 19.00, verranno ricordati i defunti degli ex allievi della Guardia di Finanza.

 

DEFUNTI. Sono ritornati alla “casa del Padre”Il 5 gennaio Giuseppe D’Alesio, a. 88, Via Sabotino 17/ARicordiamo anche due confratelli dehoniani che, in tempi diversi, hanno svolto il loro ministero sacerdotale presso la nostra parrocchia di Cristo Re
Il 6 gennaio   p. Lino Franchini, a. 97, Bolognano (TN)
Il 7 gennaio   p. Ezio Gazzotti, a. 77, Bolognano (TN)
In attesa della risurrezione, accoglili, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

 

Inizio Pagina

armellini-ferdinando

EPIFANIA. Venerdì 6 gennaio, solennità dell’Epifania, la messa delle ore 12.00 sarà animata, con la Missa de Angelis, dalla “Schola Cantorum Cristo Re”.

RINGRAZIAMENTI. Un doveroso ringraziamento agli artisti del nostro presepio: Riccardo Caffarelli, Adele De Sanctis, Roberto Gatti, Patrizio Pavone.
Le testimonianze lasciate sull’apposito quaderno confermano “ad abundantiam” non solo la rilevanza artistica ma anche il significato profondamente religioso di uno strumento come il presepe.

 

DEFUNTI. Sono ritornate alla “casa del Padre”
Il 27 dicembre Anna Terzoli, a. 82, ex parrocchiana
Il 28 dicembre Valeria Dresda, a. 74, Via Ciro Menotti 36 (fun. 5 genn. ore 11.00)
In attesa della risurrezione accoglile, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

L’annuncio degli angeli: “Gloria a Dio nel più alto dei cieli e sulla terra pace agli uomini, che egli ama”, ha detto papa Francesco il giorno di Natale, nel suo messaggio “urbi et orbi” dalla Loggia centrale della basilica vaticana, oggi vuole raggiungere tutti i popoli, specialmente quelli “feriti dalla guerra e da aspri conflitti”. In particolare ha voluto ricordare gli uomini e le donne della “martoriata” Siria «dove troppo sangue è stato sparso». Soprattutto ad Aleppo, teatro di una delle battaglie più feroci, «è tempo che le armi tacciano definitivamente e la comunità internazionale si adoperi attivamente perché si raggiunga una soluzione negoziale e si ristabilisca la convivenza civile nel Paese.

Ha quindi ricordato la Terra Santa “scelta e prediletta da Dio”, auspicando che «israeliani e palestinesi abbiano il coraggio e la determinazione di scrivere una nuova pagina della storia» per un futuro di reciproca comprensione e armonia. Ha auspicato ancora la pace in Iraq, nella Libia, nello Yemen, in vari regioni dell’Africa, particolarmente in Nigeria, «dove il terrorismo fondamentalista sfrutta anche i bambini per perpetrare orrore e morte», nel Sud Sudan e nella Repubblica democratica del Congo, nell’Ucraina orientale, in Colombia, nel Venezuela, nel Myanmar, nella penisola coreana. Ovunque, ha detto, i conflitti vengano superati attraverso un “rinnovato spirito di collaborazione”.

L’augurio di pace è stato rivolto alle vittime del terrorismo e della violenza, ai fratelli e sorelle “abbandonati ed esclusi”, a quanti soffrono la fame, ai profughi, ai migranti e ai rifugiati, a quanti sono oggetto della tratta delle persone, ai popoli che «soffrono per le ambizioni economiche di pochi e l’avida ingordigia del dio denaro che porta alla schiavitù», a quanti sono segnati dal disagio sociale ed economico e a chi patisce le conseguenze dei terremoti o di altre catastrofi naturali, pace soprattutto ai bambini «privati delle gioie dell’infanzia a causa della fame, delle guerre e dell’egoismo degli adulti».

L’ultimo augurio di pace è stato per tutti gli uomini di buona volontà, che ogni giorno lavorano, con discrezione e pazienza, in famiglia e nella società per costruire un mondo più umano e più giusto; solo con la pace c’è la possibilità di un futuro più prospero per tutti»  (p. Angelo).

In occasione della prima giornata mondiale della pace (1 gennaio 1968), Paolo VI aveva scritto che «La pace è l’unica e vera linea dell’umano progresso, non le tensioni di ambiziosi nazionalismi, non le conquiste violente, non le repressioni apportatrici di falso ordine civile». Anche il solo pensare che le controversie internazionali «non siano risolvibili per le vie della ragione, cioè delle trattative fondate sul diritto, la giustizia, l’equità, ma solo per quelle delle forze deterrenti e micidiali», è un grave “pericolo”. Gli fa eco papa Francesco che, nel suo analogo messaggio  2017, parla di “non violenza come stile di una politica di pace”. Da tempo è in atto una “terribile guerra mondiale a pezzi”, una guerra che in modi e a livelli diversi, «provoca enormi sofferenze, guerre, terrorismo, criminalità, attacchi armati imprevedibili, abusi subiti dai migranti e dalle vittime della tratta, devastazione dell’ambiente», scatenando inevitabilmente «rappresaglie e spirali di conflitti letali che recano benefici solo a pochi “signori della guerra”». I problemi di un mondo “frantumato” non si risolvono con la violenza che, nella migliore delle ipotesi, conduce a migrazioni forzate e a immani sofferenze, poiché grandi quantità di risorse sono destinate a scopi militari e sottratte alle esigenze quotidiane dei giovani, delle famiglie in difficoltà, degli anziani, dei malati, della grande maggioranza degli abitanti del mondo. Nel peggiore dei casi, può portare alla morte, fisica e spirituale, di molti, se non addirittura di tutti».

Anche Gesù è vissuto in tempi di violenza. Egli, però, ha predicato instancabilmente l’amore incondizionato del Padre che accoglie e perdona.   Giustamente il suo invito ad “amare i propri nemici”, viene considerato la “magna charta” della nonviolenza cristiana. L’impegno a favore delle vittime dell’ingiustizia e della violenza «non è un patrimonio esclusivo della chiesa cattolica, ma è proprio di molte tradizioni religiose. Nessuna religione, ribadisce il papa, è terrorista». Ogni forma di violenza è sempre «una profanazione del nome di Dio; solo la pace è santa, non la guerra!». Sarà compito della Chiesa cattolica accompagnare ogni tentativo di costruzione della pace anche attraverso la “non violenza attiva e creativa”.

 Inizio Pagina

 

foglio-settimanale-220
armellini-ferdinando

foglio-settimanale-220-1

foglio-94-2-buon-natale

TE DEUM. Sabato sera, 31 dicembre, ultimo dell’anno, al termine della messa delle ore 19.00 verrà cantato il Te Deum di ringraziamento.

 

MANI UNITE. Domenica scorsa, con la vendita dei calendari, il gruppo “Mani Unite” ha raccolto 1.260,00 € per i bambini di Adwa in Etiopia. Un doveroso ringraziamento.

 

BATTESIMO. Rigenerati ven. 23 dic., al fonte battesimale (da mons. Pablo Colino)Anita e Sami Cavatore, di Alberto e Faise Al Bunni, Padova
Ai due gemellini e ai loro genitori l’augurio di ogni bene nel Signore

 

DEFUNTI. E’ ritornata alla “casa del Padre”
Il 22 dicembre Rita Testa Sporeno, a. 75, Via Sabotino 22
In attesa della risurrezione, accoglila, Signore, nella tua luce e nella pace tua pace

 

foglio-settimanale-220-3

foglio-settimanale-220-4

«Il Natale è una festa universale. Anche chi non si professa credente, infatti, può percepire in questa annuale ricorrenza cristiana qualcosa di straordinario e di trascendente, qualcosa di intimo che parla al cuore. E’ la festa che canta il dono della vita. Spogliato delle incrostazioni consumistiche e materialistiche, il Natale può diventare un’occasione per accogliere, come regalo personale, il messaggio di speranza che promana dal mistero della nascita di Cristo. Noi sappiamo che la festa del Natale celebra l’avvenimento centrale della storia: l’Incarnazione del Verbo divino per la redenzione dell’umanità. Non ci limitiamo a commemorare la nascita di un grande personaggio.

A Natale ricordiamo qualcosa di assai concreto ed importante per gli uomini, qualcosa di essenziale per la fede cristiana, una verità che san Giovanni riassume in queste poche parole: “il Verbo si è fatto carne”. Si tratta di un evento storico che l’evangelista Luca si preoccupa di situare in un contesto ben determinato: nei giorni in cui fu emanato il decreto per il primo censimento di Cesare Augusto, quando Quirino era già governatore della Siria.

E’ dunque in una notte storicamente datata che si verificò l’evento di salvezza che Israele attendeva da secoli. Nel buio della notte di Betlemme si accese, realmente, una grande luce: il Creatore dell’universo si è incarnato unendosi indissolubilmente alla natura umana, sì da essere realmente “Dio da Dio, luce da luce” e al tempo stesso uomo, vero uomo.

Per cercare di aprire il cuore a questa verità che illumina l’intera esistenza umana, occorre piegare la mente e riconoscere la limitatezza della nostra intelligenza. Il Natale è un’opportunità privilegiata per meditare sul senso e sul valore della nostra esistenza. Accogliamo il Natale di Cristo come un evento capace di rinnovare oggi la nostra esistenza.

L’incontro con il Bambino Gesù ci renda persone che non pensano soltanto a se stesse, ma si aprono alle attese e alle necessità dei fratelli. In questa maniera diventeremo anche noi testimoni della luce che il Natale irradia sull’umanità del terzo millennio.

Chiediamo a Maria Santissima, tabernacolo del Verbo incarnato, e a san Giuseppe, silenzioso testimone degli eventi della salvezza, di comunicarci i sentimenti che essi nutrivano mentre attendevano la nascita di Gesù, in modo che possiamo prepararci a celebrare santamente il prossimo Natale, nel gaudio della fede e animati dall’impegno di una sincera conversione»   (Benedetto XVI)

 

foglio-settimanale-220-5

Inizio Pagina

Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-219foglio-settimanale-219-1

PREGHIERA SILENZIOSA. Martedi 20 dicembre, dopo la messa delle 19.00, per chi lo desidera, ci sarà la possibilità di soffermarsi nella cappella per vivere insieme l’esperienza della preghiera silenziosa.

NOVENA DI NATALE. Prosegue fino a venerdi 23 dic., dalle 18.30 alle 19.00, la Novena di Natale.

MANI UNITE. Questa domenica il gruppo parrocchiale “Mani unite” formato dai bambini del post-comunione, si è attivato per la messa  in vendita delle magliette e quant’altro. Il ricavato è destinato ai bambini di Adwa in Etiopia.

GIORNATA DELLA CARITA’. Domenica scorsa, in occasione della Giornata della Caritas diocesana, sono stati raccolti 1.556,00 euro.

CHIUSURA NATALIZA. Il nostro Centro di ascolto rimarrà chiuso dal 21 dicembre e riaprirà il 9 gennaio.

RECITA BAMBINI DI PRIMA COMUNIONE. Martedi 20 dic. quelli del 2° anno e merc. 21 dic. quelli del 1° anno, in cripta, dalle 17 alle 18.30, si alterneranno per una recita natalizia alla quale sono caldamente invitati anche i genitori.

SCUOLA PISTELLI. Nelle mattinate di mercoledi 21 (in cripta) e giovedi 22 dic. (in cripta e in basilica), gli alunni della Pistelli, daranno vita , come ogni anno, ad una serie di concerti natalizi

DONATORI DI SANGUE. Nonostante il cambio di data, i donatori ieri mattina, sono stati complessivamente una decina. Un doveroso ringraziamento a tutti: donatori, staff medico-infermieristico, organizzatori (Giovanna e Mario D’Errico).

foglio-settimanale-219-2

foglio-settimanale-219-3Papa Francesco, il 13 dicembre,  nell’omelia  quotidiana a S. Marta, commentando il vangelo del giorno (Mt 21, 28-32), si è soffermato soprattutto sul ruolo dei capi dei sacerdoti e degli anziani del popolo al tempo di Gesù. “Avevano l’autorità giuridica, morale, religiosa, decidevano tutto”, esercitavano uno stato di “prepotenza e tirannia verso il popolo”, strumentalizzando la legge,  “una legge che hanno rifatto tante volte: tante volte fino ad arrivare perfino a 500 comandamenti. Tutto era regolato, tutto! Una legge scientificamente costruita…Ma era una legge senza memoria: avevano dimenticato il primo comandamento, che Dio ha dato al nostro padre Abramo: “Cammina nella mia presenza e sii irreprensibile”. Loro non camminavano: sono stati fermi sempre nelle proprie convinzioni. E non erano irreprensibili!… Avevano dimenticato i dieci comandamenti di Mosè… con una legge fatta da loro, intellettualistica, sofisticata, casistica”. La loro vittima, insieme a Gesù, era il “popolo umile e povero che confida nel Signore”, il popolo formato da quelli che “sono scartati”, da quelli che “conoscono il pentimento anche se non compiono la legge, e soffrono queste ingiustizie, da quelli che si sentono “condannati”, “abusati” da chi è “vanitoso, orgoglioso, superbo”. E tra questi “scarti” c’era anche Giuda. E’ vero, “Giuda è stato un traditore, ha peccato di brutto. Ha peccato forte”. Ma poi, come dice il Vangelo: “Pentito, è andato da loro a ridare le monete”. E loro cosa hanno fatto? “Arrangiati come puoi! E’ un problema tuo!”. E lo hanno lasciato solo: scartato! Il povero Giuda traditore e pentito non è stato accolto dai pastori. Perché questi avevano dimenticato cosa fosse un pastore. Erano gli intellettuali della religione, quelli che avevano il potere, che portavano avanti la catechesi del popolo con una morale fatta dalla loro intelligenza e non dalla rivelazione di Dio”.
“Un popolo umile, scartato e bastonato da questa gente”, tutte cose che “accadono anche nella Chiesa di oggi, con il clericalismo”, con quei “chierici che si sentono superiori, si allontanano dalla gente, non hanno tempo per ascoltare i poveri, i sofferenti, i carcerati, gli ammalati”. Il male del clericalismo “è una cosa molto brutta!”. E la vittima è sempre la stessa: “il popolo povero e umile, che aspetta nel Signore. Il Padre sempre ha cercato di avvicinarsi a noi: ha inviato suo Figlio.

Stiamo aspettando, aspettando in attesa gioiosa, esultanti. Ma il Figlio non è entrato nel gioco di questa gente: il Figlio è andato con gli ammalati, i poveri, gli scartati”. Incurante dello scandalo è andato “con i pubblicani, i peccatori, le prostitute”. Anche oggi Gesù non si stanca di ripetere ” che i peccatori e le prostitute precederanno nel Regno dei cieli quanti sono “sedotti dal clericalismo”.

 foglio-settimanale-219-6

Inizio Pagina

foglio-settimanale-218-1
Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-218

foglio-settimanale-218-2
Risultati immagini per GRUPPO ECUMENICO PARROCCHIALEGRUPPO ECUMENICO PARROCCHIALE. Domani, lunedi 12 dicembre, alle ore 20.00, incontro prenatalizio presso la famiglia Dupré, piazza del Fante 4
catechesi-adultiCATECHESI ADULTI. Giovedi, 15 dicembre, ore 19.45, incontro mensile prenatalizio di catechesi adulti con p. Angelo.
LECTIO DIVINA. Sabato prossimo, 17 dic., alle ore 16,00, nella sala parrocchiale, incontro di Lectio divina con ROSALBA MANES, in preparazione alla celebrazione eucaristica della IV e ultima domenica di Avvento.
novena-di-nataleNOVENA DI NATALE. Sabato 17 dicembre, alle ore 18.30, iniziamo la novena in preparazione al Natale. Proseguirà tutti i giorni, fino a venerdi 23 dicembre. Il 24 dicembre, giornata di confessioni, saranno  sospese sia la novena che la messa delle ore 19.00.
fedi-nunziali-1FIDANZATI. Nel febbraio 2017 vorremmo iniziare un nuovo corso di preparazione al matrimonio. Eventuali coppie di fidanzati che intendono sposarsi nella seconda metà del 2017, sono pregate di contattare quanto prima p. Angelo.
LA RIDUZIONE DELLE LIBERTA’. In Francia sta avvenendo qualcosa di particolarmente preoccupante. Proviamo a leggere (non durante la messa, ma a casa nostra!) l’inserto di questa domenica. Il prof. Carlo Cardia ci aiuta a capire  “Il drammatico salto di qualità” in atto, in Francia, a proposito di aborto.

 

DEFUNTI. E’ ritornata alla “casa del Padre”
Il 9 dicembre NAZARENA FIORETTI, a. 96, Via Sabotino 17
In attesa della risurrezione, accoglila, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

foglio-settimanale-218-3

 foglio-settimanale-218-4
Inizio Pagina
foglio-settimanale-217
Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-217-1

madonnaSOLENNITA’ DELL’IMMACOLATA. In preparazione alla festa dell’Immacolata, da lunedi 5 dic., alle ore 18.30, triduo di preparazione alla festa. L’8 dicembre, alla messa delle 10.30, parteciperanno anche le ex alunne del De Vedruna che saluteranno poi, nella sala parrocchiale, le sempre più poche ma gloriose Carmelitane della Carità. Sempre nella festa dell’Immacolata, la messa delle ore 12.00, sarà animata dalla Schola Cantorum Cristo Re, diretta dal M° Licitra. Un piccolo gruppo della Schola Cantorum animerà, eccezionalmente, anche la messa vespertina delle 19.00 di sabato 10 dicembre.

 

Centro CaritasCENTRO DI ASCOLTO. Domani, lunedi 5 dicembre, alle ore 16.00, incontro mensile di programmazione del nostro Centro di Ascolto.

 

 

meditazione-cristianaPREGHIERA SILENZIOSA. Tutti i martedi di Avvento, dopo la messa vespertina delle 19.00, per chi lo desidera, ci sarà la possibilità di soffermarsi in chiesa per una mezz’ora di “preghiera silenziosa”.

 

11228038_636616569816359_7428394191190544884_nLECTIO DIVINA. Sabato prossimo, alle ore 16,00, nella sala parrocchiale, incontro di Lectio divina con p. Stefano in preparazione alla celebrazione eucaristica della III domenica di Avvento.

 

 

UNIVERSITARI. Sabato e domenica scorsa un gruppetto di giovani universitari della parrocchia si sono ritrovati fuori Roma con p. Stefano per un ritiro spirituale. Chi fosse interessato a conoscere ed eventualmente anche a far parte di questo gruppo, può rivolgersi direttamente a p. Stefano.

 

p1000944MOSTRA MERCATO. RINGRAZIAMENTI. Il ricavato della Mostra Mercato 2016 è stato di 4.300,00 €. Un doveroso ringraziamento ai gruppi organizzatori della mostra (Arcobaleno e Centro di Ascolto) per la disponibilità e agli amici negozianti del quartiere per la loro generosità: Fettarappa, Lucidi (abbigliamento), Picchioni, Pontisso, Profumeria Idea, Vanni,  Catering Dionisi, Farmacia Baschieri, Giovannetti. Duemila euro del ricavato sono già stati inviati ai responsabili delle missioni dehoniane in Africa.

 

crocerossa-italianaDONAZIONE DI SANGUE. La donazione di sangue, inizialmente prevista per il 27 novembre, è stata rinviata a sabato 17 dicembre (ore 08.00-11.00).

 


IPSE DIXIT
. «Se lasciate l’orazione per assistere un povero, sappiate che far questo è servire Dio» (S. Vincenzo de Paoli).

DEFUNTI. E’ ritornata alla “casa del Padre”
Il 29 novembre SILVANA COLAROSSI, a. 89, Viale Carso 71
In attesa della risurrezione, accoglila, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

foglio-settimanale-217-2

foglio-settimanale-217-3

 

Inizio Pagina

foglio-settimanale-216
Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-216-1
foglio-settimanale-216-2crocerossa-italianaPer cause indipendenti dalla nostra volontà e da quella dei nostri organizzatori, la donazione di sangue prevista per questa domenica, 27 novembre,  è stata rinviata a sabato 17 dicembre (ore 8-11). Ci scusiamo con i donatori già disponibili per questa domenica, sperando di rivederli, sempre numerosi, alla prossima occasione.

 

p1000944 MOSTRA MERCATO. Da ieri pomeriggio è allestita nella sala parrocchiale la mostra mercato del gruppo Arcobaleno/Centro di Ascolto. Il ricavato, come sempre, sarà devoluto ad opere di solidarietà.

 

 

meditazione-cristiana PREGHIERA SILENZIOSA. Martedi 29 nov., alle ore 19.30, dopo la celebrazione della S. Messa, per chi lo desidera, sarà possibile soffermarsi (fino alle 20.00) per vivere insieme un momento di preghiera silenziosa. Un ringraziamento al gruppo promotore di questa iniziativa

 

11228038_636616569816359_7428394191190544884_n LECTIO DIVINA. Sabato prossimo, alle ore 16.00, nella sala parrocchiale, incontro di Lectio Divina con p. Stefano sulle letture della II domenica di Avvento. Questi incontri – importanti per una più proficua preparazione alla celebrazione eucaristica domenicale – proseguiranno tutti i sabati di Avvento.

 

per-il-primo-venerdi

 

 PRIMO VENERDI DEL MESE. Venerdi prossimo, 1° ven. del mese, alle ore 17.30 esposizione del SS.mo per l’adorazione eucaristica. Alle 18.30 recita comunitaria dei vespri, benedizione eucarist. e S. Messa.

 

Foglio settimanale 139 CapellaCAPPELLA FERIALE. Nei prossimi giorni, nel caso di ulteriore abbassamento della temperatura, pensiamo di traslocare, nei giorni feriali, nella più comodo cappella feriale allestita, come negli anni scorsi, nella spaziosa sacrestia della nostra basilica.

DEFUNTI. Sono ritornati alla “casa del Padre”
19 novembre Paolo Emilio Del Vecchio, a. 84, Piazza degli Strozzi 33
20 novembre Alfredo Fraschetti, a. 95, Via Sabotino 17
24 novembre David Scarchini, a. 84, Viale Carso 12
Nell’attesa della risurrezione, accogligli, Signore nella tua luce nella tua pace

foglio-settimanale-216-3

foglio-settimanale-216-4

 

Inizio Pagina

foglio-settimanale-215-0Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-215-2

FESTA DI CRISTO RE. Un affettuoso benvenuto al superiore generale dei Dehoniani, p. Heiner Wilmer, che in questa nostra festa titolare presiederà la celebrazione eucaristica delle ore 12.00.

 

 


P Stefanorosalba-37LECTIO DIVINA
. Incominciando da sabato prossimo 26 novembre e per tutti i sabati successivi di Avvento, alle ore 16.00, nella sala parrocchiale, incontro di Lectio Divina – aperto a tutti – con p. Stefano. Concluderà gli incontri, sabato 17 dicembre, sempre alla stessa ora, la biblista Rosalba Manes.

 

coro-03-04-2016-19SCHOLA CANTORUM CRISTO RE. Un ringraziamento anticipato alla “Schola Cantorum Cristo Re” che oggi animerà la celebrazione eucaristica delle ore 12.00. Rimane sempre valido l’invito anche a tutti i nostri parrocchiani a vivere in prima persona questa esperienza  liturgico-musicale finalizzata al recupero del canto gregoriano e della polifonia sacra. La “Schola” si è già impegnata ad animare anche le solennità dell’Immacolata e dell’Epifania.

p1000944MOSTRA MERCATO. Sabato e domenica prossimi avrà luogo la mostra-mercato prenatalizia del gruppo Arcobaleno/Centro di Ascolto. Una mano al cuore e l’altra al… portafoglio, anche solo per un piccolo gesto di solidarietà.

 

SOVVENIRE. Da 28 anni, proprio nella festa di Cristo Re, si celebra la Giornata Nazionale per il sostentamento del clero. Ricordiamo che le offerte per il sostentamento dei sacerdoti versate a favore dell’Istituto Centrale Sostentamento Clero sono deducibili dal proprio reddito complessivo (fino ad un massimo di 1032,91 euro annui). In fondo alla chiesa sono disponibili dei depliant informativi e il C/C postale per chi ne volesse esemplarmente usufruire.


croceCROCE LUMINOSA.
In questi giorni è tornata risplendere, di notte, più luminosa che mai, la croce al di sopra della facciata centrale della nostra basilica.

 

foglio-settimanale-215-3

foglio-settimanale-215-4

foglio-settimanale-215-5

Inizio Pagina

foglio-settimanale-214

Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-214-1

CONCLUSIONE GIUBILEO DELLA MISERICORDIA. Sabato prossimo, 19 novembre, papa Francesco, nella basilica vaticana, alle ore 11, terrà il Concistoro per la creazione di 17 nuovi cardinali (di cui 4 non elettori). Domenica 20 novembre, in piazza S. Pietro, alle ore 10, celebrerà la santa messa della solennità di Cristo Re dell’universo. All’inizio della messa papa Francesco procederà al rito di chiusura della Porta Santa della basilica vaticana, concludendo ufficialmente l’anno giubilare della misericordia (iniziato ancora l’8 dic. 2015).

Risultati immagini per GIORNATA DI AVVENIREGIORNATA DI AVVENIRE. Oggi a Roma si celebra la giornata diocesana di Avvenire. Invece delle consuete 10 copie, questa domenica ne arrivano in parrocchia 25. Anche se i nostri abituali organi di informazione sono altri, almeno oggi, proviamo a dare un’occhiata anche al quotidiano cattolico. Potremmo forse trovare quell’informazione, soprattutto religiosa, che non ci aspettavamo.

CRESIME. Sabato prossimo, vigilia della festa di Cristo Re, il vescovo mons. Filippo Iannone, alle 18.30 (e non alle 19.00!) presiederà l’eucarestia durante la quale amministrerà le cresime ad una trentina di ragazzi che hanno concluso, con p. Stefano e catechisti, il biennio di preparazione. Insieme al nostro più sincero e fraterno augurio per tutti i nostri cresimandi, un ringraziamento anche al vescovo che amministrerà le cresime. Vedi in 4 pagina il programma per la festa di Cristo Re.

Risultati immagini per cappello alpinoCORI ALPINI AL MANZONI. Domani, alle ore 20.00, presso il teatro Manzoni concerto di beneficienza (pro terremotati del Centro Italia) da parte di due cori alpini (Coro Ana Roma e Malga Roma) e della fanfara degli alpini di Borbona.

 

CATECHESI ADULTI. Giovedi 17 novembre, alle ore 19.45, incontro di catechesi per adulti con p. Angelo.

DONAZIONE DI SANGUE. Ricordiamo che domenica 27 nov. in parrocchia, sarà presente una autoemoteca della Croce Rossa per la donazione di sangue. Un “passa parola” personale è d’obbligo e sicuramente più efficace di tanti altri avvisi stampati!

BATTESIMO. Ieri è stata rigenerata al fonte battesimale
Angela Iafrate, di Mario  e Antonella Garramone, Versailles (fam. Via Avezzana 45)
Alla piccola Angela  e ai suoi genitori il nostro più sincero augurio di ogni bene nel Signore

 

foglio-settimanale-214-2

foglio-settimanale-214-3

 


Ancora dall’Avvento del 1989
è stato autorizzato, anche in Italia, per chi lo desidera, il rito della comunione sulla mano dei fedeli. Le mani devono essere “protese entrambe verso il ministro – la sinistra sopra la destra -ad accogliere con reverenza e rispetto il Corpo di Cristo

 

Inizio Pagina

foglio-settimanale-213 Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-213-1

P Elio Paolo dalla ZuannaPADRE ELIO PAOLO. Nei giorni scorsi, p. Elio Paolo Dalla Zuanna , assistente centrale delle Acli e assistente anche del nostro gruppo scout Roma VIII, ha lasciato definitivamente la nostra comunità di Cristo Re e si è trasferito a Ca-stelmaggiore di Calci (Pisa). Nella sua nuova comunità dehoniana (ancora in fase di costituzione), si occuperà in particolare di persone che vivono una situazione di detenzione (carcerati ed ex carcerati). Mentre lo ringraziamo della sua preziosa collaborazione sacerdotale prestata per diversi anni nella nostra comunità parrocchiale, lo accompagniamo con il nostro augurio e la nostra preghiera per il suo delicato nuovo ministero pastorale.

CENTRO DI ASCOLTO. Lunedi 7 novembre, alle ore 16,00, incontro mensile di riflessione e di programmazione, con p. Angelo, nella sala parrocchiale.

DEFUNTI. Sono ritornate alla “casa del Padre”
Il 30 ottobre Erminia Fiorentini, a. 94, Via Costabella 26
Il 5 novembre Caterina Peddi, a. 84, Via Sabotino 17
In attesa della risurrezione, accoglile, Signore nella tua luce e nella tua pace

 

foglio-settimanale-213-2
foglio-settimanale-213-3

 

foglio-settimanale-213-4foglio-settimanale-213-5

Inizio Paginafoglio-settimanale-212-4  Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-212foglio-settimanale-212-1

PAPA FRANCESCO IN SVEZIA. In occasione della commemorazione comune luterano-cattolica della Riforma,” il papa  partirà” la mattina del 31 ottobre alla volta di Malmö. Nel corso della giornata questi gli appuntamenti previsti: visita alla famiglia reale a Lund, preghiera ecumenica comune nella cattedrale luterana , incontro pubblico con le delegazioni ecumeniche nello stadio di Malmö, dove, il giorno seguente, celebrerà la Messa con la comunità cattolica svedese, prima del rientro (nel pomeriggio) a Roma.

“MATO GROSSO”. In questo fine settimana alcuni volontari dell’Associazione “Mato Grosso”, chiedono la nostra solidarietà; con l’acquisto di ottime castagne possiamo contribuire alle finalità della loro ben nota e benemerita associazione.

PRIMO VENERDI DEL MESE. Venerdi prossimo, 4 novembre, alle ore 17.30 adorazione eucaristica; alle 18.30 recita comunitaria dei vespri, seguita dalla S. Messa.

30 TONNELLATE DI ALIMENTI. Ci sono eventi importanti che non “bucano” mai i tanti organi di informazione e spesso rimangono sconosciuti anche nelle nostre comunità parrocchiali. Eccone uno! Alcune volontarie del nostro Centro di Ascolto e  65 studenti del Convitto Nazionale e del Liceo Talete – in turni di due ore dalle 9 alle 20 –  hanno contribuito alla raccolta effettuata da Simply in V.le Mazzini 153, con 96 scatoloni. Complessivamente, nella raccolta effettuata in tutta Roma, l’8 ottobre scorso, l’Emporio della Caritas diocesana si è arricchito di oltre 30 tonnellate di alimenti (pasta, riso, passata e pelati di pomodoro, alimenti per l’infanzia ecc.) in ben 2.842 scatoloni, grazie alla disponibilità di 600 volontari impegnati in 56 supermercati della città. Un doveroso ringraziamento alle nostre volontarie e agli alunni del Convitto e del Talete che – non da oggi –  hanno risposto con tanta disponibilità a questo invito della Caritas diocesana.

STORIA DELL’ARTE. Martedi, 8 novembre, dalle ore 16.00 alle 18.00, nella sala parrocchiale, la dott.ssa Laura M. Rizzi inizierà un corso settimanale di storia dell’arte. Per tutte le informazioni rivolgersi direttamente alla dott.ssa Rizzi (338.1985953).

foglio-settimanale-212-2

foglio-settimanale-212-3

Inizio Pagina

foglio-settimanale-211-2 Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-211

MANDATO CATECHISTI. A tutti i catechisti che in questa domenica, durante la messa delle 10.30, riceveranno il Mandato, un augurio e il più sincero ringraziamento da parte di tutta la comunità parrocchiale.

GIORNATA MISSIONARIA.  In questa Giornata Mondiale  Missionaria, le offerte, come sempre, saranno devolute alle missioni.

RAI STORIA. Il 31 ottobre, alle ore 21.10 Rai Storia manda in onda un filmato su Athanasius Kircher, un gesuita filosofo, storico e museologo tedesco del XVII secolo. Alcune sequenze del filmato sono state girate nella nostra cripta di Via Podgora.

BATTESIMO. E’ stata rigenerata al fonte battesimale:
Il 22 ottobre Cecilia Piddisi, di Emiliano e Flavia Ciceroni, Via Caposile 2
Alla piccola Cecilia e ai suoi genitori l’augurio di ogni bene nel Signore
 
DEFUNTI. Sono ritornate alla “casa del Padre
Il 16 ottobre Eleonora Cavallazzi Talamona Tamagno, Via C. Menotti 4
Il 18 ottobre Silvana Insidioso Monda, a. 87, Via Pasubio 15
Nell’attesa della risurrezione, accoglile, Signore, nella tua luce e nella tua pace

foglio-settimanale-211-1foglio-settimanale-211-3foglio-settimanale-211-4

Inizio Pagina

 Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo

foglio-settimanale-210

MANDATO CATECHISTI. Domenica 23 ott., durante la messa delle 10.30 verrà conferito il Mandato ai nostri catechisti. Il conferimento verrà effettuato dal p. Gianni in sostituzione del p. Angelo che in quel giorno festeggerà il 50° di sacerdozio nella comunità parrocchiale del paese natale di Concesio (BS).

CATECHESI ADULTI. Giovedi 20 ott., alle ore 19.45, incontro di catechesi adulti con p. Angelo nella sala parrocchiale.

VEGLIA MISSIONARIA. Giovedì 20 ott. alle ore 20,30 nella basilica di San Giovanni in Laterano, veglia missionaria diocesana in preparazione alla Giornata Missionaria Mondiale di domenica prossima, 23 ott. Verrà celebrato il Giubileo della misericordia passando attraverso la porta santa. Durante la veglia, presieduta dal card. Vicario, Agostino Vallini, verrà conferito il mandato ai nuovi missionari.

PRIME COMUNIONI. In un incontro di p. Angelo e di p. Gianni con le catechiste del 2° anno, ci si è accordati per le date delle prime comunioni 2017. Dato l’elevato numero dei neo-comunicandi, si è optato sperimentalmente per due domeniche consecutive: il 7 e il 14 maggio 2017, sempre alle ore 10.00.

CORI ALPINI AL MANZONI. Lunedi 14 novembre, alle ore 20.00, presso il teatro Manzoni, concerto di beneficienza per i terremotati del Centro Italia. Oltre ai due cori alpini romani (“Malga Roma” e “Coro Ana”), si esibirà anche la fanfara romana degli alpini.

IPSE DIXIT. “Teresa senza la grazia di Dio è una povera donna. Con la grazia di Dio è una forza; con la grazia di Dio e molti denari è una potenza”
(S. Teresa d’Avila).

 

BATTESIMI. Il 15 ottobre è stata rigenerata al fonte battesimale
Olimpia Fiumara, di Alessandro e Ludovica Principato, Via Bassano del Grappa 16
Alla piccola Olimpia e ai sui genitori l’augurio di ogni bene nel Signore

 

DEFUNTI. Sono ritornati alla “casa del Padre”
Il 13 ottobre Marinella Festa, a. 80, Via Fagaré 15
Il 14 ottobre Marcello Cogliati,a. 82, Via Confalonieri 1
In attesa della risurrezione, accoglila, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

foglio-settimanale-210-2foglio-settimanale-210-4

Inizio Pagina

foglio-settimanale-209

CONSIGLIO PASTORALE. Martedi 11 ott., alle ore 20.45. O.d.g.

  1. Recita comunitaria di compieta
  2. P. Angelo: in cammino con la nostra chiesa locale di Roma (Convegno diocesano, consiglio pastorale di prefettura…)
  3. Inizio anno catechistico: prime comunioni, cresime, scout ecc. Alcuni dati statistici ed eventuali problemi particolari
  4. Il nostro consiglio pastorale. Situazione, prospettive e programmazione prossima e futura. Cresime e Festa di Cristo Re
  5. Varie ed eventuali

INIZIO CATECHISMO. In questi giorni stanno riprendendo tutte le attività parrocchiali: catechismo di prima comunione e di cresima, post-comunione (Mani Unite) e post cresima, scout, Crescere insieme, Centro di ascolto, gruppi di catechesi per adulti, gruppo ecumenico e tutte le altre realtà associative parrocchiali. Da parte dei sacerdoti e di tutta la comunità parrocchiale, l’augurio più sincero per questo prezioso cammino di formazione cristiana e umana sia dei nostri bambini e adolescenti che  degli adulti. Il Signore illumini i catechisti e tutti gli operatori pastorali impegnati in questo non facile servizio ecclesiale.

MELA DI AISM. Questa domenica l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla promuove una raccolta di fondi finalizzata, come sempre, al sostegno solidale di quanti sono colpiti da questa seria malattia.

CATECHESI ADULTI. Sabato prossimo, 15 ottobre, ore 16.00, primo incontro con p. Stefano: lectio divina sulle letture della domenica.

IPSE DIXIT «Personalmente prego il Signore perché l’indispensabile ricerca delle pecore smarrite non metta in difficoltà le coscienze delle pecore fedeli» (Card. Camillo Ruini, Corriere della Sera, 21 sett. 2016).

DEFUNTI. E’ ritornato alla “casa del Padre”
l’8 ottobre Bruno Baroni, a. 90, Via Antonio Genovesi 48
Ricordiamo anche i confratelli dehoniani che hanno svolto il loro ministero a Cristo Re e sono deceduti nel mese di ottobre:
fr. Lorenzo Bittoto (2/10/1991),
p. Rinaldo Bottesi (7/10/1995),
p. Beniamino Zambetti (7/10/2001),
p. Serafino Suardi (22/10/1998).
In attesa della risurrezione, accoglili, Signore, nella tua luce e nella tua pace

 

foglio-settimanale-209-1 foglio-settimanale-209-2

Inizio Pagina


foglio-settimanale-208

Inizio incontri settimanali di catechismo

Martedì 11 ottobre – 2° anno (primacomunione)-ore 17-18.15
Mercoledì 12ottobre – 1° anno (primacomunione) -ore 17-18.15
Lunedi 10 ottobre “Mani Unite” (post-comunione) -1° incontro -18.00-19.30
Lunedi 10 ottobre – inizio incontri 1° anno corso cresima – ore 19.00-20.00

 

LODI DOMENICALI. Dopo la pausa estiva è ripresa anche la bella consuetudi­ne della recita comunitaria delle Lodi domenicali e festive alle 8.40 in basilica.

SUPPLICA. Quest’oggi alle 12.00, prima della celebrazione eucaristica, recita della Supplica alla Madonna di Pompei.

CENTRO DI ASCOLTO. Domani, lunedi 3 ottobre, alle 16.00, con p. Angelo, primo incontro mensile di programmazione del Centro di Ascolto.

1° VENERDÌ DEL MESE. Ven. 7 ottobre ore 17.30 adorazione eucaristica, 18.30 vespri, 19.00 celebrazione eucaristica.

PASSAGGI. Venerdì, in serata, sul campo sportivo, cerimonia dei passaggi dei lupetti e coccinelle e degli esploratori e guide.

CONSIGLIO PASTORALE. Martedì 11 ottobre ore 20.45, è confermato il pri­mo incontro del consiglio pastorale parrocchiale.

FONDAZIONE DI LIEGRO. Mercoledì 12 ottobre, alle ore 18.30, nella basilica SS. Apostoli, celebrazione eucaristica in memoria di mons. Luigi Di Liegro.

IPSE DIXIT. «I deputati non possono ricevere alcun regalo dagli elettori, e ve­nendo provato che alcuno n’abbia ricevuto, egli cessa di essere deputato» (Antonio Rosmini).

DEFUNTI. Sono ritornate alla “casa del Padre”
Il 25 settembre Anna Maria Di Censi cgt. Traina, Via Bassano del Grappa 19
Il 1° ottobre Anna Maria Prisco, ved. Figlienci, a. 80, Via Andreoli 2
In attesa della risurrezione accoglile, Signore, nella tua luce e nella tua pace

foglio-settimanale-208-3foglio-settimanale-208-4

 

Inizio Pagina

foglio-settimanale-207
foglio-settimanale-207-1foglio-settimanale-207-2

SUPPLICA MADONNA DI POMPEI. Domenica prossima 2 ottobre, alle 12.00, Supplica alla Madonna di Pompei,. Segue la celebrazione eucaristica.

CENTRO DI ASCOLTO. Lunedi 3 ottobre, ore 16.00, nella sala parrocchiale, primo incontro mensile del Centro di Ascolto.

INIZIO CATECHISMO. Martedi 11 e mercoledi 12 avranno inizio i corsi di catechismo nelle sale dell’oratorio (con ingresso da Via Monte Zebio).

CONSIGLIO PASTORALE. Ricordiamo già fin d’ora che il consiglio pastorale parrocchiale è convocato per martedi 11 ottobre, ore 20.45. Seguirà l’o.d.g.

DEFUNTI. E’ ritornata alla “casa del Padre”
Il 18 settembre Wanda Loreto Pannone, a.87, Via Oslavia 6
In attesa della risurrezione, accoglila, Signore, nella tua luce e nella tua pace

foglio-settimanale-207-3foglio-settimanale-207-4foglio-settimanale-207-5foglio-settimanale-207-6

Inizio Pagina

foglio-settimanale-206

ISCRIZIONI CATECHISMO. Da lunedi 19 a mercoledì 21 sett. (ore 16.30- 18.00), proseguono le iscrizioni alle prime comunioni (con p. Gianni). Da lun. 19 a giov. 22 sett. (stesso orario), iscrizioni alle cresime (con p. Stefano). L’in­gresso è per tutti da Viale Mazzini 32. Sollecitiamo da parte delle famiglie inte­ressate queste iscrizioni, per favorire un più regolare inizio di tutte le attività.

CONVEGNO DIOCESANO. Domani, 19 sett. il card. Vicario presenterà le con­clusione del convegno diocesano di giugno, nella basilica di S. Giov. in Latera- no (ore 09.30 per i sacerdoti e ore 19.00 per catechisti e operatori pastorali).

SCHOLA CANTORUM. Sono riprese le prove della “Schola Cantorum Cristo Re”, aperte a tutte le persone interessate. Le prove si svolgono il sabato matti­na (10.30-12.00), ogni quindici giorni, con ingresso da Viale Mazzini 32. Per informazioni rivolgersi al p. Angelo o al direttore, il M° Carmelo Licitra.

RIGENERATI AL FONTE BATTESIMALE
03/09 Filippo Novara, Via Costabella 26
03/07 Elisabetta lannarelli, Via Orti della Magliana 16

 

Defunti della Parrocchia“CASA DEL PADRE”

06/07 Dominique Molina, a. 53, Via Caposile 2

07/07 Giuseppina Paimeri, a. 65, Via Severo Carmignano

21 27/07 Fabrizio Cagnacci, a, 53, Via Vodice 7

27/07 Giuliana Di Santo, a. 72, Lungo Tevere della Vittoria 13

01/08 Virginia Ansolini, a, 94, Via Col di Lana 22

04/08 Anna Maria Giovannini, a. 94, Viale Mazzini 96

07/08 Anna Maria Papili Isgrò, a. 89, Via Festo Avieno 61

07/08 Filippo Biamonti, a 94, Piazza Mazzini 8

08/08 Alessandro Merola, a. 69, Viale Mazzini 25

10/08 Vittorio Virga, a. 78, Via Bruno Buozzi 68

15/08 Carlo Felici, a. 95, Via Monte Santo 13/A

22/08 Maria Nobile Schettino, a. 98, Via Monte Zebio 28

24/08 Roberto Spinelli, a 86, Via Achille Mauri 14 C

26/08 Giuseppe Isgrò, a. 87, Via Sabotino, 46

28/08 Egidio Pierleoni, a. 86, Viale Carso 71

28/08 Piera De Ritis, a. 86, Via Monte Zebio, 37

29/08 Leonilde De Dominicis, a. 87 Via A. Pignatelli, 46

31/08 Michele Alviano Glaviano, a. 85, Via P. de’ Calboli 60

01/09 Carlo Sbracia, a. 86, Via Ludovico di Breme

06/09 Armando Gentili, a. 97, Viale Carso 71

foglio-settimanale-206-4foglio-settimanale-206-3
Inizio Pagina

Articoli recenti